Articoli

Divani in microfibra: perché costano meno

In questi anni stiamo assistendo a una crescita costante della sensibilità del consumatore verso l’ambiente. Soprattutto i giovani sono diventati più selettivi e attenti a cosa comprare, basando sempre più spesso i loro acquisti su parametri di sostenibilità energetica e tutela del pianeta. Questo vale anche per il settore della casa e dell’arredamento, dalla cucina al salotto passando per la cameretta dei bambini. Il risultato è una ricerca a volte spasmodica e morbosa di prodotti eco-friendly, con un impatto sulla natura e le risorse che non è per forza minore rispetto alle soluzioni “artificiali”. Esistono infatti materiali che sono sì naturali, ma che usati nella loro forma grezza si rovinano più facilmente e durano quindi molto meno. Un esempio su tutti sono i cosiddetti tessuti naturali, come il cotone o il lino, ottimi per il rivestimento dei divani, dei letti e non solo. Ma…

Ma la microfibra, anche se non è un materiale altrettanto naturale, si conferma come una scelta più ecologica e più sostenibile. Perché diciamo questo? Perché la microfibra, aggiunta nei tessuti dei divani in percentuale variabile, conferisci al tessuto stesso doti antimacchia e di durata superiori. In pratica, il tessuto del divano è destinato a durare di più così che non se fosse realizzato in puro cotone o in puro lino! Non solo, perché nel nostro caso, ad esempio, i divani sono tutti Made in Italy, e questo significa certificazioni e garanzie di qualità al di sopra dei normali standard. Più in concreto, ogni tessuto viene sottoposto a stress test di sfregamento e usura, verificandone così in modo oggettivo la qualità manifatturiera. Nel nostro caso specifico i tessuti vengono trattati con le modalità previste dal Martindale Abrasion test, arrivando a resistere a 100.000 cicli di abrasione.

Tessuti e il riciclo delle fibre: una nuova tendenza

A quanto scritto prima bisogna aggiungere che si sta affermando una nuova tendenza nel mondo dell’arredamento: il riciclo dei tessuti. In sostanza molte aziende, anche italiane, stanno inserendo nei propri cataloghi una o più collezioni di prodotti realizzati con tessuti di riciclo. Questo, dal punto di vista ambientale, è un passo avanti encomiabile, perché non c’è nulla di più ecologico di un materiale che torna a nuova vita. Sotto il profilo estetico poi non si nota davvero alcuna differenza, motivo per cui i divani con microfibre riciclate stanno conquistando il cuore di migliaia di coppie e famiglie. E per quanto riguarda i costi? Bè, ti consigliamo di venire di persona e scoprire la risposta nel nostro showroom: i prezzi per i divani in microfibra ti stupiranno, come del resto l’assortimento di mobili, cucine, camere da letto, tavoli e consolle selezionati dai nostri esperti!